UCL Discovery
UCL home » Library Services » Electronic resources » UCL Discovery

Vulnerabilità sismica di classi di edifici a telaio in C.A.: sensibilità della probabilità di superamento dello SLV ai dettagli costruttivi e ai materiali adottati

Gentile, R; Fondi, L; Pampanin, S; (2017) Vulnerabilità sismica di classi di edifici a telaio in C.A.: sensibilità della probabilità di superamento dello SLV ai dettagli costruttivi e ai materiali adottati. In: Proceedings of the XVII National Conference ANIDIS, 17–21 September 2017. (pp. SG03-416-SG03-426). Green open access

[img]
Preview
Text
Gentile AAM 2Gentile ANIDIS2017.pdf - Accepted version

Download (3MB) | Preview

Abstract

L’assessment sismico di edifici esistenti è tipicamente basata ad un Indice di Sicurezza-Sismica (ISS) definito come rapporto capacità/domanda (e.g. “%New-Building-Standard” in Nuova-Zelanda o “Indice di Sicurezza” IS-V in Italia). Tuttavia, la relazione tra la definizione deterministica del ISS e la probabilità di superamento dello Stato Limite di Salvaguardia della Vita (SLV) non è né lineare né univoca. Quindi per strutture con lo stesso ISS ma diversi dettagli costruttivi la probabilità di superamento di SLV non è, in generale, la stessa. Tale probabilità dipende dalle incertezze aleatorie (domanda) ed epistemiche (materiali, dettagli costruttivi, etc.) e quindi andrebbe valutata con metodi probabilistici, attualmente di difficile applicazione nella pratica professionale. In questo lavoro si è studiata la sensibilità della probabilità di superamento dello SLV ai materiali e ai dettagli costruttivi. Sono state definite 5 classi di edifici ascrivibili a diverse epoche costruttive e condotte centinaia di analisi statiche non-lineari nel dominio Accelerazione-Spostamento tramite SLaMA, metodo analitico introdotto nelle linee guida neozelandesi per l’assessment sismico. I risultati, se pur preliminari, indicano che la probabilità di superamento è più sensibile ai dettagli costruttivi rispetto ai materiali. Quindi sarebbe appropriato dedicare maggiore attenzione ai dettagli costruttivi nel contesto delle indagini in situ, spesso focalizzate sui materiali.

Type: Proceedings paper
Title: Vulnerabilità sismica di classi di edifici a telaio in C.A.: sensibilità della probabilità di superamento dello SLV ai dettagli costruttivi e ai materiali adottati
Event: XVII National Conference ANIDIS
Location: Pistoia, Italy
Dates: 17 September 2017 - 21 September 2017
Open access status: An open access version is available from UCL Discovery
Publisher version: http://www.anidis.it/
Language: Italian
Additional information: This version is the author accepted manuscript. For information on re-use, please refer to the publisher’s terms and conditions.
Keywords: seismic vulnerability assessment; exceeding probability; non-linear static analysis; Simple Lateral Mechanism Analysis (SLaMA); fragility curves; acceleration-displacement spectrum;
UCL classification: UCL
UCL > Provost and Vice Provost Offices
UCL > Provost and Vice Provost Offices > UCL BEAMS
UCL > Provost and Vice Provost Offices > UCL BEAMS > Faculty of Engineering Science
UCL > Provost and Vice Provost Offices > UCL BEAMS > Faculty of Engineering Science > Dept of Civil, Environ and Geomatic Eng
URI: https://discovery.ucl.ac.uk/id/eprint/10068017
Downloads since deposit
111Downloads
Download activity - last month
Download activity - last 12 months
Downloads by country - last 12 months

Archive Staff Only

View Item View Item